Carte di credito revolving convenienti

Le carte di credito revolving sono delle particolari carte di pagamento che prevedono una restituzione rateale dell’importo utilizzato in operazioni di spesa e prelevamento. Il loro panorama è estremamente ampio e diversificato, e non sempre è facile districarsi all’interno delle condizioni proposte da banche e finanziarie. Ma quali sono le carte di credito revolving più convenienti? Nel tentativo di fornire una risposta puntuale a questo quesito, cerchiamo di comprendere quali siano le caratteristiche degli strumenti di pagamento revolving proposti dalle principali banche in Italia.

carte_e_banca

Carte di credito revolving Unicredit
La carta Flexia è la carta di credito di Unicredit che permette di scegliere tra una modalità di rimborso a saldo (in un’unica soluzione, il mese successivo) o revolving (a rate). Attraverso la carta sarà possibile disporre di un credito fino a 5 mila euro, con un costo annuo di 35 euro. L’opzione di scelta tra pagamento a saldo o a rate può essere variato alla fine di ogni mese.

Carte di credito revolving Ubi Banca
Carta Libra è la carta di credito Ubi Banca erogata nei confronti di quei clienti che desiderano poter disporre di uno strumento di pagamento utile per poter effettuare operazioni di spesa o di prelevamento di denaro contante, scegliendo se restituire l’importo utilizzato in un’unica soluzione o a rate (revolving). La quota annuale della Classic è di 45 euro, con plafond massimo di 5.000 euro.

Carte di credito revolving Carige
La carta di credito revolving concessa da Carige è la Valea, uno strumento che particolarmente allettante che non prevede canone annuo, commissioni di istruttoria o di emissione, né spese di estratto conto. Il titolare della carta potrà scegliere di modificare in qualsiasi momento l’importo della rata chiamando il call center, e scegliere l’immagine da stampare sulla carta, inserendo una propria foto o selezionandone una tra quelle che verranno proposte al momento della richiesta online.

Carte di credito revolving Findomestic
Carta Aura di Findomestic è la carta di credito revolving più utilizzata d’Italia. Disponibile con un massimale di credito pari a 2.500 euro, la carta ha un costo annuo di 12 euro ed è abbinabile a un’assicurazione facoltativa che protegge il suo utilizzatore dai casi più gravi. Le rate mensili sono personalizzabili, e modificabili sulla base delle indicazioni del titolare, mese dopo mese (anche telefonicamente!).

Carte di credito revolving American Express
Tra i massimi leader mondiali delle carte di credito, American Express dispone di carta Explora, una carta di credito che prevede una duplice modalità di pagamento: a rate (revolving) o a saldo (in un’unica soluzione). La carta è gratuita per il primo anno (dopo ha un costo pari a 35 euro) e consente l’accesso a un servizio clienti operativo 24 ore su 24, 7 giorni su 7, e al programma fedeltà Membership Rewards.

Carte di credito revolving Barclays
Tutte le carte di credito Barclays sono ad opzione revolving, ovvero consentono – mese dopo mese – di scegliere se rimborsare l’intero ammontare speso attraverso una restituzione totale, o mediante una restituzione parziale con rate mensili. Il cambiamento dell’opzione di rimborso è gratuito, e può essere comunicato anche telefonicamente.

Carte di credito revolving Compass
La carta CompassPay Flex è la carta di credito a rimborso rateale di Compass che permette al suo legittimo utilizzatore di scegliere se rimborsare gli acquisti effettuati nel mese in 12, 18, 24 o 36 rate mensili. In ogni momento è inoltre possibile modificare o estinguere il piano di rimborso in un’unica soluzione: il tutto, sena penali o costi aggiuntivi.

Carte di credito revolving Monte Paschi
La carta M’Honey Card Classic è la carta di credito di Monte dei Paschi di Siena, concessa per un plafond compreso tra 1.000 e 5.000 euro. La carta ha un costo pari a 15 euro annui e permette di poter restituire l’importo speso in un piano di restituzione con rate a partire dal 3% del plafond, e per un massimo del 20% del massimale.

Carte di credito revolving Fiditalia
Carta Eureka è la carta di credito revolving disponibile presso Fiditalia, e utile per poter utilizzare un plafond massimo di 5.000 euro. Lo strumento transazionale di Fiditalia è concesso senza alcun canone annuo o costo di emissione, e permette di restituire l’importo speso con rate di entità tra il 3% e il 5% della linea di credito concessa.